Facebook ADS: Quanto costa un lead (iscrizione, vendita, etc.)? 

| Autore: Alessandro Sportelli | giovedì, 04 aprile 2013 alle 13:26



Una grande innovazione (si fa per dire) dell'area amministrazione delle campagne Facebook ADS!

A gennaio 2013 abbiamo parlato della nuova funzione introdotta da Facebook al fine di tracciare le conversioni SU SITI ESTERNI, effetto delle campagne Facebook ADS.

Scrivevamo:

…è di nuovo possibile attivare il monitoraggio delle conversioni effetto delle inserzioni Facebook ADS (con alcune importanti differenze rispetto al 2010).

In altre parole, tra le “azioni” (che visualizzi nei report) potrai visualizzare anche delle speciali azioni (conversioni) a cui tu stesso hai assegnato un nome (ad esempio: “acquisto su sito, iscrizione newsletter, etc.”).

Potrai dunque sapere se le tue inserzioni producono effetti “diretti” anche sul sito e non solo su Facebook.

Per far ciò non dovrai fare altro che creare un codice di monitoraggio (Ecco come fare) ed inserirlo nelle pagine del sito che IDENTIFICANO l’avvenuta conversione. Parlo ad esempio della pagina di “conferma d’ordine”, oppure della pagina di “conferma iscrizione newsletter”. Per far ciò avrai bisogno del supporto del tuo webmaster.


Oggi, aprile 2013, Facebook ha modificato i dati immediatamente visualizzabili nel pannello di gestione campagne, mostrando direttamente i dati che riguardano la conversione sul nostro sito (se abbiamo correttamente implementato i codici, come spiegato qui), che noi stessi abbiamo deciso di associare a determinate inserzioni.

Esempio:



Se quindi selezioni la conversione “iscrizione newsletter” (immagine sotto), il dato sulle conversioni farà riferimento alla newsletter, ma potresti fare la stessa cosa con qualunque altra azione posta in esser dagli utenti sul tuo sito e che consideri una conversione.



Nel dettaglio dell’inserzione (immagine sotto) visualizzerai la parola conversione accanto all’azione da te scelta. Nel seguente esempio, la conversione equivale ad una “registrazione”.



Secondo me non si tratta di una grande innovazione, ma certamente rende più immediata e semplice la lettura dei dati “fondamentali”, specie se desideri confrontare le inserzioni monitorandone le performance sul sito.

A presto
Alessandro

Consulta i prodotti/servizi correlati: