Perchè FBS non usa il plugin Commenti di Facebook? 

| Autore: Alessandro Sportelli | martedì, 26 aprile 2011 alle 18:15



... è bello, utile, divertente ma c'è ancora un problema.



Il nuovo plugin commenti di Facebook, ormai annunciato più di 1 mese fa (e migliorato a metà aprile), è stato da noi testato contestualmente all'annuncio ufficiale.

Il plugin è davvero interessante ed offre delle opportunità che nessun altro simile tool offre. Ad esempio chi commenta un articolo di un blog, pubblica sulla propria bacheca un post (che avvisa gli amici della sua interazione). Alcuni amici, incuriositi, potrebbero a loro volta decidere di visitare il link e commentare.

I commenti espressi sulla bacheca sono sincronizzati ai commenti sul sito. Se vedo sulla bacheca di un mio amico un suo commento ad un sito esterno ed a mia volta rispondo, il mio commento sarà pubblicato contemporaneamente sulla sua bacheca e sul sito.

Quando qualcuno risponde allo stesso post che abbiamo commentato, riceviamo una notifica direttamente su Facebook.

L'ordine dei commenti non è più cronologico ma condizionato dalle nostre connessioni (come avviene su Facebook). Vedremo ad esempio prima i commenti dei nostri amici o amici degli amici, oppure i commenti che hanno ricevuto un maggior numero di like, e dopo tutti gli altri.

L'amministratore potrà moderare i commenti e bloccare gli utenti con maggior facilità.

Per implementare il tool, e per consultare nel dettaglio le funzioni, visita questo link.

Se il plugin commenti è così utile come mai FBS non lo utilizza?

L'unico motivo per cui ancora non utilizziamo il plugin commenti su FBS riguarda le notifiche per l'amministratore. Di default infatti l'admin non riceve alcuna notifica di commento ad un post, se prima non è lui stesso a commentare.

Il problema non si pone se il plugin è installato su siti che presentano poche pagine. Baterà lasciare un commento su un ogni pagina per ricevere notifica in seguito.

Ma nel caso di blog, giornali online, siti di ecommerce, il plugin potrebbe essere presente su migliaia di pagine... e di certo l'amministratore non può commentarle tutte.

Per mantenere il controllo sui commenti pubblicati, l'amministratore dovrebbe SEMPRE ricevere notifica per ogni nuovo commento (a prescindere dal fatto che lui stesso commenti il post/pagina). Oggi non è così.

Proprio mentre scrivo stiamo sviluppando una soluzione che produce una notifica via mail ogni volta che viene pubblicato un commento su qualunque pagina del sito.

Vi informo più avanti sul risultato del test.

Ciao
Alessandro


Consulta i prodotti/servizi correlati: